Perchè fare il master de acceso a la abogacia a distanza

Ha ancora senso l’alternativa spagnola?
3
Mar

Perchè fare il master de acceso a la abogacia a distanza

Con questo articolo cercherò di offrirti alcune informazioni utili in tema di Master Universitario de Acceso a la Abogacia.

Questi sono alcuni importanti elementi che devi tenere presente:

  • Il Master Universitario de Acceso a la Abogacia rappresenta un titolo di formazione post universitaria, rilasciato da una università ufficialmente riconosciuta e spendibile in tutta Europa.
  • Fondamentalmente di carattere pratico: tutti gli insegnamenti che ti saranno impartiti avranno presupposti reali e molto attuali.
  • Avrai l’opportunità di farlo on line, e frequentarlo in qualunque ora della giornata vorrai.
  • I docenti delle varie materie ti assisteranno coinvolgendoti continuamente in forma personalizzata, anche rispondendo a dubbi e domande in tempi brevissimi.
  • Ti fornirà tutti gli strumenti necessari per superare con la tranquillità necessaria la prova finale abilitante (quella delle 75 domande a risposta multipla)

Con il Master ha ancora senso l’alternativa spagnola?

Senza ombra di dubbio sì ma andiamo per gradi.

  • Chi nella seconda metà del 2011 aveva già iniziato il procedimento spagnolo di acquisizione del titolo di avvocato si rincuorava per aver fatto una scelta giusta in tempi giusti, contrariamente a chi aveva atteso ad avviare quel percorso – spesso anche per comprensibili motivi – e aveva riflettuto più a lungo sul cogliere quell’opportunità.
  • L’approssimarsi del 30 ottobre 2011 veniva interpretato come l’esaurirsi di una grande occasione per conquistare l’importante aspettativa della propria stabilizzazione professionale.
  • La necessità del Master metteva in discussione tutto e dava nuovi argomenti ai moltissimi detrattori della alternativa spagnola: con grande soddisfazione, annunciavano “la fine della pacchia” e la conclusione di una vergogna.

Io penso che in tema di accesso alle professioni il nostro Paese si distingua per ben altre storture, e ne parleremo approfonditamente in futuro.
Tuttavia, chi gioiva in quella maniera scomposta non aveva capito molto di cosa si stesse profilando e cosa sarebbe successo con l’entrata in vigore della riforma spagnola sull’accesso alla professione di avvocato.
A distanza di oltre 4 anni dall’avvio del nuovo corso possiamo, con certezza, dire che non solo la Spagna rappresenta ancora una validissima e praticabile alternativa al sistema italiano ma si è, addirittura, arricchita – con buona pace dei critici di sempre – evolvendosi in qualcosa di migliore rispetto al percorso che conoscevamo prima.
Certamente e come sempre è stato, la misura del successo, in questa esperienza spagnola, è data anche dalla giusta quantità di impegno che si deve ad un procedimento che ti farà acquisire – per la prima volta nella tua carriera professionale – il titolo di avvocato, risolvendo così una importante esigenza.
Per concludere: oltre a rappresentare uno dei due elementi fondamentali per accedere alla prova finale abilitante tieni presente anche ciò che rappresenterà per te nel momento in cui ti iscriverai in Italia come Avvocato stabilito:

  1. Oggi il percorso che ti fa diventare avvocato in Spagna non è più attaccabile con le vecchie polemiche, anzi le mette a tacere e non darà più adito ai vari ostracismi, che sono spesso diventati veri e propri abusi – da parte di molti ordini nostrani – al momento in cui ti iscriverai in Italia.
  2. Diventato avvocato stabilito non sarai percepito come un professionista di serie B, o come chi ha voluto utilizzare scorciatoie: sarà sufficiente leggere il tuo curriculum; eliminati i vecchi automatismi, avrai portato a termine un procedimento articolato sia dal punto di vista accademico che professionale.
  3. Acquisire il titolo rappresentato dal Master Universitario de Acceso a la Abogacia, autorizzato da ANECA – l’agenzia autonoma spagnola del ministero dell’educazione in tema di qualità del sistema universitario – ti conferirà un “pesante” titolo di formazione post universitaria da 90 crediti.

Praticamente cosa significa modalità on line o a distanza?

L’istruzione on line è oggi la modalità più diffusa.
E il fatto di frequentare un Master on line è davvero un grande vantaggio. Certo, esistono in diverse università spagnole vari Master in tema di accesso alla Abogacia in modalità presenziale, o mista che rappresenterebbero anche una interessante esperienza di vita.
E’, però, facilmente intuibile che alla stragrande maggioranza delle persone interessate a questo percorso non sarebbe possibile permettersi di frequentarli in quelle modalità per ovvie esigenze.
La tecnologia e i sistemi di e-learnig sono sempre più evoluti, ci permettono di frequentare il Master Universitario de Acceso a la Abogacia tranquillamente in modalità 100% on line.
Ciò significa limitare i momenti presenziali ad un numero molto limitato di occasioni da distribuire nell’arco di un tempo fin dall’inizio predeterminato. Contemporaneamente e sempre tramite gli stessi supporti di educazione a distanza dovrai convalidare la tua laurea in Giurisprudenza alla laurea spagnola, il Grado en Derecho che sarà la tua seconda laurea. (altro post).
Questi due titoli rappresentano il solido ponte per arrivare al titolo di avvocato in Spagna e, nello specifico, il Master Universitario de Acceso a la Abogacia è una notevole opportunità che deve essere accolta positivamente e valorizzata per ciò che rappresenta, per come ti arricchirà e per ciò che ti garantirà e ricordati: è sicuramente alla tua portata.

1 Response

  1. Pingback : L'esame di Stato in Spagna e quello in Italia percorsi a confronto

Leave a Reply